Seedsman Blog

La Storia Del Ceppo Blue Dream

Un incrocio tra Blueberry Indica e Sativa Haze, è la varietà di marijuana di Grado A, Blue Dream, è emerso come un ibrido Sativa dominante originario del nord della California. La sua storia è velata dal mistero, ma si ritiene che sia apparso per la prima volta all’interno della comunità costiera della zona di Santa Cruz e si sia creato una propria fama nel mercato della marijuana medica. Negli ultimi anni, DJ Short, un coltivatore veterano che opera fin dai primi anni ’70, ha rinnovato il ceppo chiamandolo Azure Haze incrociandolo ad una madre Silver Haze e ad un Blueberry provenienti dalla sua collezione.

Se non si ha familiarità con il ceppo, il nome stesso può essere un po’ scoraggiante, ammesso che si potrebbe rimanere decisamente sonnolenti, quando si è alla ricerca di un ceppo che non necessariamente debba dare ebbrezza, ma che possa essere consumato senza stenderti del tutto. Il Blue Dream ha un equilibrio tra il rilassamento del corpo ed una forte attenzione cerebrale che colpisce quasi istantaneamente e facilita un’euforia tranquilla. Si tratta di un ceppo edificante che induce sentimenti di felicità e creatività. Ci sono alcuni fenotipi di Blue Dream, però, che contengono delle caratteristiche più tipiche dell’Indica, ma che comunque, hanno una dominanza per quanto riguarda le sue qualità di Sativa. Per alcuni utenti alle prime armi, la sua potenza può essere un po’ opprimente in un primo momento a causa di alcune delle sue qualità ad effetto rapido e alla sua media di THC di circa il 17%, ma alla fine, di solito il tuo effetto termina con una sensazione di relax Indica che pervade lentamente tutto il corpo. I suoi effetti durano tipicamente tra le due e le tre ore.

Il Blue Dream normalmente ottiene il suo sapore migliore quando coltivato in terreno. Il suo aroma può essere descritto come dolce, floreale e/o fruttato, in particolare frutti di bosco. E proprio come il suo profumo, il suo sapore è anche profondamente fruttato o floreale simile all’uva o alla lavanda. Il Blue Dream si evolve lentamente, ma prende il ritmo quando comincia a fiorire tra i 55 e i 65 giorni. Da lì in poi, inizierà ad allungarsi e ad espandersi più di quanto inizialmente aveva fatto, producendo raccolti potenti e pesanti. Con le sue tonalità blu e viola, le sue gemme sono dense e simili ai popcorn, coperte di peluria arancione.

Molto efficace per il trattamento del dolore, il Blue Dream è tra i ceppi di marijuana medica preferiti, in gran parte grazie alla sua capacità di essere usato come medicina durante il giorno senza effetti sedativi. Il Blue Dream è meglio utilizzato per trattare il dolore, la depressione, la nausea, gli elevati livelli di stress e tutti gli altri disturbi che richiedono un dosaggio di THC. Può essere utilizzato anche per l’emicrania, ADD/ADHD e il disturbo bipolare.

Il Blue Dream è un grandioso ceppo per l’utilizzo diurno o per il pre-serata per aiutare a sedare lo stress di una dura giornata; mentre ci si prepara per rilassarsi, il Blue Dream aiuterà il corpo ad abbandonarsi ad una notte di puro riposo.

Acquista i semi di Blue Dream direttamente oggi da Seedsman. Clicca qui per effettuare l’acquisto.

di Mitchelle Williams

This post is also available in: en fr de

Seedsman

With an international team of writers and over a decade of experience in the industry, Seedsman aim to bring you the very latest in Cannabis news from across the globe.

Join Newsletter

Acquista semi di cannabis